Cosa è l’ecosostenibilità?

 “L’ecosostenibilità è l’attività umana che regola la propria pratica secondo assunti ecologisti nel quadro dello sviluppo sostenibile.”

Questa è come recita wikipedia, ma cosa significa per davvero?

Ecosostenibilità” deriva dalle lingue antiche; oikia in greco significa casa mentre sustinere significa mantenere in latino; perciò il reale significato è mantenere la nostra casa.

Casa, soffermiamoci un attimo su questo termine, casa è quel luogo sicuro che noi tutti cerchiamo, desideriamo e vogliamo, casa è dove ti senti bene, se hai piacere di stare con una persona le dici “con te mi sento a casa”. E’ possibile che noi abbiamo perso l’idea che sia questo mondo la nostra prima e reale casa?

L’ecosostenibilità è l’attività umana”. Un attività che si sviluppa in campo energetico con le fonti di energia rinnovabili e successivamente con prodotti cruelty-free preferendo soluzioni che utilizzano processi produttivi che promuovono un’etica ambientale focalizzata nel sostenere l’ambiente per le generazioni future.

Questi sono solo alcuni esempi di ecosostenibilità, le cui ramificazioni si sviluppano in molti ambiti della nostra vita. Anche al supermercato.

L’ecosostenibilità è l’attività umana che regola la propria pratica secondo assunti ecologisti”; quali sono gli assunti ecologisti?

Diminuzione dell’inquinamento, protezione degli animali, garanzie degli ecosistemi e le aree protette, creazione di una politica di gestione dei rifiuti, protezione da organismi geneticamente modificati, gestione delle risorse energetiche, avvio di uno sviluppo sostenibile, attenzione ai mutamenti climatici e garanzia di pace e di democrazia.

L’ecosostenibilità è l’attività umana che regola la propria pratica secondo assunti ecologisti nel quadro dello sviluppo sostenibile.”

Agire secondo uno sviluppo sostenibile significa fare in modo che l’ambiente possa garantire i ritmi e la produzione di risorse attuali anche in un prossimo futuro ed un avvicinarsi all’idea che è meglio un servizio di buona qualità che di buona quantità. Non possiamo continuare a vivere senza interesse e pensando che tutto finirà con noi, non possiamo continuare a vivere come chi prima di noi semplicemente perché è sempre stato fatto così.

Una delle cause delle nostre miserie è che noi viviamo seguendo l’esempio altrui e, invece di regolarci secondo ragione, ci lasciamo trascinare dalla consuetudine”

(Seneca, Lettere a Lucilio, XX-123, trad. Giuseppe Monti – BUR, classici latini e greci, 2001)

 

Cloe

Articoli

ESSERE DEI PROFESSIONISTI E COMPRARE FIORI

ESSERE DEI PROFESSIONISTI E COMPRARE FIORI

  Andare a fare acquisti significa “eseguire un contratto”. Prendiamo l’esempio di una signora con un grande cappello giallo intorno ai 70 anni che va al vivaio a prendere dei fiori da piantare.  Vuole la Camelia perché fiorisce a Febbraio e dura tutta la...

ECONOMIA CIRCOLARE: NUOVE OPPORTUNITÀ PER IL FUTURO

ECONOMIA CIRCOLARE: NUOVE OPPORTUNITÀ PER IL FUTURO

  In Italia il modello Green Economy si sta sviluppando grazie all’incrocio di innovazione, qualità e bellezza. E’ un coraggioso tentativo di evolversi verso un sistema di investimenti e lavoro. Migliaia di imprese negli ultimi 5 anni hanno tentato di puntare...

COME SONO CAMBIATE LE ABITUDINI DURANTE LA QUARANTENA?

COME SONO CAMBIATE LE ABITUDINI DURANTE LA QUARANTENA?

  Negli ultimi mesi i carrelli della spesa sono cambiati. Nei primi giorni di lock-down dovuto al Covid-19 c’è stato un vero e proprio assalto al supermercato. Le piccole botteghe di paese non hanno mai visto un afflusso di persone così alto. La corsa agli...